Cos'è l'Urinoginecologia

UROGINE

UROGINECOLOGIA

uroginecologia

UROGINECOLOGIA

L’uroginecologia e` una disciplina che si occupa delle  malattie che presentano una situazione clinica che riguarda sia il campo urologico che ginecologico.
Le cistiti recidive, incontinenza e prolasso genitale rappresentano le specifiche patologie di cui si occupa causate da insufficienze funzionali e anatomiche delle zone che fanno parte del tessuto pelvico interno.

Le disfunzioni del pavimento pelvico femminile interessano sempre più pazienti con una prevalenza che cresce con l’età, il cambiamento demografico della popolazione e l’allungamento delle aspettative di vita delle donne.

L’inquadramento clinico, diagnostico e terapeutico dei disturbi del pavimento pelvico richiede specifiche competenze basate sulla identificazione e quantificazione del difetto anatomico e relativo danno funzionale da collocare all’interno dell’ambulatorio uroginecologico.

L’obiettivo diventa far capire alle Donne che il problema si deve affrontare e si puo` risolvere in modo definitivo sia a livello chirurgico che con metodiche non invasive.

PAVIMENTO PELVICO,
PERCHE` E` UN ORGANO COSI IMPORTANTE?

Il pavimento pelvico rappresenta la chiusura inferiore del bacino e corrisponde all’area genito-urinaria anale.
In tale zona al di sotto di pelle e mucose, è presente tessuto muscolare, così come nella restante parte del corpo umano.

E` costituito da muscoli e da tessuto connettivo, quindi legamenti e fasce.
Vescica, uretra ed utero sono poggiati sui muscoli e sul connettivo che compongono il pavimento pelvico

Per questo, qualsiasi disfunzione o problema riguardanti la vescica e l’utero partono da problematiche che interessano proprio il pavimento pelvico.


QUALI SONO LE CAUSE?

Alla base delle disfunzioni del Pavimento Pelvico vi è un allungamento ed assottigliamento delle fibre muscolari e del connettivo che lo compongono oltre che la riduzione dell’innervazione di queste strutture.

Gravidanze, parto naturale, l’aumento cronico della pressione addominale (stitici, obesi , bronchitici cronici ecc. ), le modificazioni ormonali della menopausa, interventi chirurgici sulla pelvi oltre che il prolasso congenito degli organi pelvici contribuiscono al logoramento delle strutture del pavimento pelvico ed alla conseguente perdita delle funzioni che esso svolge.

Nella maggior parte dei casi le alterazioni anatomiche sono molteplici e non sempre localizzate in un singolo comparto.
Per questo motivo spesso le manifestazioni cliniche delle patologie del pavimento pelvico possono essere molteplici e soltanto una completa valutazione clinica può evidenziare le eventuali alterazioni multi fattoriali alla loro base.

DISFUNZIONI

Il Dottor De Matteis, insieme alla sua equipe, nel corso degli anni ha eseguito diverse migliaia di interventi chirurgici ginecologici per via addominale e vaginale per patologie benigne e maligne, si occupandosi anche di chirurgia e minichirurgia ginecologica per patologia oncologica, fibromi, cisti e masse ovariche, polipi, chirurgia vaginale per prolasso utero vaginale, fibromi, chirurgia per carcinomi della vulva; diagnosi e terapia delle lesioni displastiche e neoplastiche della cervice uterina.

PRENOTA UNA VISITA

Scrivici e verrai contattato dalla nostra segreteria